Lions Club Vigevano Sforzesco

Lions Club Vigevano Sforzesco

Anno Sociale 2019-2020


Fotografia

Restauro quadro "San Giuseppe il Bambino e Santi"

La Presidente Rita Maria Porcellini del Lions Club Vigevano Sforzesco, domenica 20 ottobre, ha presentato presso la Chiesa di S. Francesco il quadro che raffigura “ S. Giuseppe, il Bambino e Santi “ che è tornato al suo antico splendore dopo il restauro offerto dal Club e che sarà riesposto nella Cappella di Santa Maria Maddalena. Dopo i ringraziamenti del Parroco Mons. Paolo Bonato per la sponsorizzazione dei lavori di restauro dell’opera, la Prof. Maria Passadore ha illustrato con ricchezza di particolari la “ Storia e l’arte” della Chiesa di S. Francesco. La sua costruzione risale all’anno 1379, durante la Signoria di Gian Galeazzo Visconti, ad opera del Frate Giovanni da Vigevano che fondò l’adiacente convento dei Frati Minori. Il quadro databile agli inizi del XVlll sec. di scuola lombarda, raffigura S. Giuseppe con il Bambino in braccio, attorniato da: S. Francesco di Sale, S. Luigi Gonzaga e S. Vincenzo Ferreri; dell’ultimo sono riconosciuti 80 miracoli, in particolare quello di aver salvato un muratore dalla caduta dall’impalcatura e fu perciò riconosciuto come “ Patrono dei muratori “. La cerimonia si è conclusa con un breve concerto d’organo eseguito dal Maestro Mauro Banzola che ha suonato musiche di Walter Liszt Stanford.

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia

Sfilata in Castello

Si è svolta domenica 29 settembre nella splendida location del nostro Castello, la decima edizione della sfilata benefica autunno/inverno 2019/2020, proposta al pubblico da DEIDUE pellicce insieme anche quest’anno a MADRI’ Boutique, SOLAZZO Artigiani dal 1970, SPACE OPERA e acconciature DUCA’S. Il Lions Vigevano Sforzesco, club di servizio alla cittadinanza, ha condiviso con particolare entusiasmo questo evento, invitando gli ospiti a partecipare alla tradizionale e ricca estrazione di premi il cui ricavato quest’anno sarà devoluto alla CROCE VERDE rappresentata dalla sig. Claudia Pivi.
Le modelle hanno presentato in passerella i capi di pelliccia, le calzature di Solazzo dove creatività e colore sono stati esaltati con estrema originalità. A seguire una sfilata di abiti di moda per il giorno e la sera indossati dalle splendide ragazze che hanno sfilato in passerella con eleganza. Inoltre SPACE OPERA ha introdotto alcuni capi da camera per il giorno e costumi di vera e spiccata originalità. A questo punto MADRI’ ha voluto far sfilare quattro modelle con indosso gli abiti spettacolari che hanno accompagnato la Miss Italia di quest’anno: Carolina Stramare nel suo percorso per la selezione a Miss. Un grazie particolare va a Vince Martella e alle sue musiche. L’evento si è concluso con l’attesissima estrazione dei biglietti e la consegna dei premi, donati da coloro che hanno voluto aderire con molta generosità a questa importante iniziativa benefica.

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia

Convegno Lions-Rotary "Dimostra il tuo potenziale: lo studente DSA a scuola e nel mondo del lavoro"

“Dimostra il tuo potenziale: lo studente DSA a scuola e nel mondo del lavoro”, questo il titolo del convegno svoltosi giovedì 11 Aprile u.s. al Teatro Mastroianni di San Martino Siccomario (PV).
I DSA sono i disturbi specifici dell’apprendimento, quali la dislessia, la disortografia e la discalculia. A promuovere l’incontro sono stati i Lions Clubs: Vigevano Sforzesco, Ticinum Via Francigena, Garlasco La Torre, Rotary International Lomellina e Mede-Vigevano in collaborazione con il Comune di San Martino Siccomario, l’Ufficio Scolastico Provinciale e l’AID (Associazione Italiana Dislessia).
I lavori sono stati aperti con il saluto di Federica Migliavacca, Vice Sindaco di San Martino e Stefania Zanda, Assessore alla Cultura ed Istruzione, a cui sono seguiti gli interventi di: Caterina Mosa, Referente dell’Ufficio Scolastico Provinciale, che ha presentato “l’Osservatorio sui DSA in Provincia di Pavia”; Paolo Colombo, Presidente di “Seleggo Onlus”, che ha illustrato il service “Seleggo Lions”; Mariangela Curioni, psicologa e psicoterapeuta, che ha esposto le difficoltà emotivo relazionali nello studente DSA; Enrico Ghidoni, docente universitario e formatore AID, che è intervenuto sul tema “Lo studente DSA all’Università e nel mondo del lavoro”; Viviana Castelli, Presidente dell’Associazione “Step-net Onlus Trainer e Peer Educator”, che ha parlato di “Plus dotazione e DSA”; Elena Faccendini, Presidente della Sezione di Pavia e Provincia dell’AID, che ha trattato “Le iniziative AID in ambito locale e nazionale”; infine, ha concluso gli interventi, Valentina Alessia Poloni, del Gruppo Giovani AID, che ha portato la sua testimonianza personale. Moderatore dell’incontro è stata Paola Eleonora Fantoni, docente d’inglese all’Istituto “Caramuel-Roncalli” di Pavia, formatore di AID e consigliere di “Seleggo”.
I Clubs Lions e Rotary hanno voluto, tramite questo importante convegno, mettere in luce queste problematiche, sottolineare gli sforzi compiuti in Provincia di Pavia per sostenere gli studenti DSA a scuola, nel loro inserimento in università e nel mondo del lavoro e, soprattutto, hanno voluto evidenziare i passi che sono ancora da compiere.

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia

A Milano con il nostro riso

Dal 5 al 9 luglio circa 30.000 Lions provenienti da tutto il mondo si sono dati appuntamento a Milano, negli spazi della vecchia Fiera, per la Convention Internazionale 2019 che per la prima volta dalla fondazione del 1917 si è svolta in Italia; inoltre sabato 6 luglio, alcune vie del capoluogo lombardo, i bastioni di Porta Venezia, Via Larga , Piazza Duomo, hanno accolto la Parata delle Nazioni con una nutrita delegazione di soci.
In questo contesto di scambi ed amicizie internazionali, sei club del Vigevanasco e della Lomellina - LC Cassolnovo le Robinie, LC Mortara Mede Host, LC Mortara Silvabella, LC Vigevano Colonne, LC Vigevano Sforzesco e LC Vigevano Ticinum –hanno voluto, oltre che con delegati, essere presenti con un service, una donazione all’associazione milanese Pane Quotidiano che assiste persone in difficoltà; sono stati offerti 20 quintali di riso, consegnati la mattina del 9, nella sede di viale Toscana, da rappresentanti dei club che, vivendo un’esperienza di particolare significato, hanno affiancato responsabili e volontari nella distribuzione.
La scelta del riso , nata da una felice proposta di Domenico Battaglia , governatore del distretto 108Ib3 nel 2001-2002 ed attuale presidente del club Ticinum, ha consentito di dare al gesto di solidarietà concreta anche un collegamento con la storia e di esprimere simbolica riconoscenza a Milano; dalla città infatti, nel lontano 1475, per volontà del duca Galeazzo Maria Sforza partì nella la nostra pianura,la sperimentazione di semina e coltivazione del prezioso cerale che ha sfamato e sfama migliaia di persone. I club hanno dunque inteso, nel dare un aiuto a persone in difficoltà, ribadire il ruolo di un’attività che ha plasmato le nostre terre e ha determinato aspetti ambientali, socio-economici e culturali unici.

L.R.

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina



Torna alla Home Page
Torna alla Home Page>