Lions Club Casalbuttano

Lions Club Casalbuttano

Anno Sociale 2019-2020


Fotografia

Parliamo di Fitness (molti ne parlano, pochi sanno realmente cos’e) – Relatore Dott. Diego Cerioli

Lunedì 28 ottobre il Lions Club Casalbuttano ha tenuto presso “Il Gabbiano” di Corte de Cortesi il terzo meeting dell’annata lionistica 2019/2020 dal titolo : “Parliamo di Fitness” (molti ne parlano, pochi sanno realmente cos’e).
Relatore dell’Incontro è stato il Dott. Diego Cerioli, Cultore della Materia - Fitness e Teoria e Metodologia dell’allenamento presso l’ Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nonché Consulente Preparatore Atletico Pallavolistico di numerose squadre che militano nelle serie superiori).
Prima di introdurre l’argomento della serata, e presentare il Dott. Cerioli ai numerosi soci presenti, il Presidente Walter Poledri ha ricordato Gianni Fontana, storico titolare del “Gabbiano” recentemente e prematuramente scomparso.
Poledri a nome di tutti i soci, che hanno tributato un lungo e commovente applauso a Gianni, ha espresso le più sentite condoglianze ai figli Andrea e Stefania, che proprio per ricordarlo, hanno raccolto l’eredità lasciata dal papà Gianni continuando nel solco della tradizione culinaria che ha reso famoso a tutti i buongustai la Trattoria “il Gabbiano”.
Durante la serata il Past Governatore Lions Giovanni Fasani, ha consegnato l’onorificenza “Melvin Jones Fellow” progressiva ai Soci del club Fausto Casarin, Roberto Rocchetti e Palmiro Fanti per i loro impegno come Lions nella comunità e la loro dedizione al servizio di Officer Distrettuali durante l’Anno Sociale 2018-2019 Governatore Giovanni Fasani.
Il seguito della serata, brillantemente condotta dal Dott. Diego Cerioli, è stata dedicata allo stato di benessere fisico alla forma fisica dell'individuo, sull’importanza di curare la propria persona in modo consapevole ed equilibrato per migliorare il proprio stile di vita senza per questo dover rinunciare troppo ai piaceri della buona tavola.
I sentiti ringraziamenti al Dott. Cerioli per i preziosi consigli e per i suggerimenti ed il tocco della campana da parte del Presidente Poledri chiudono una serata significativa molto apprezzata da Soci ed ospiti.

Fotografia
Fotografia

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia

Incontro con il fotoreporter Mino Boiocchi dedicato al Concorso Fotografico “Premio Cremona 2019: Bella Italia”

Il Lions Club di Casalbuttano, ha organizzato lo scorso 15 ottobre presso il ristorante il Gabbiano di Corte de Cortesi una serata dedicata al Concorso Fotografico “Premio Cremona 2019: Bella Italia” - Paesaggi, architettura, borghi, monumenti, arte, musica, gente e tradizioni che esaltano l’orgoglio dei essere figli di questa terra.
Relatore dell’incontro è stato Mino Boiocchi, fotoreporter cremonese tra i più prestigiosi e conosciuti a livello nazionale.
Dopo i ringraziamenti e l’introduzione da parte del Presidente del Club Walter Poledri, Boiocchi ha tenuto un’interessantissima ed esaustiva relazione ai numerosi soci ed ospiti presenti sul prestigioso Concorso “Premio Cremona”, illustrando e spiegando le foto partecipanti alla selezione e quelle premiate dalla Giuria. Il concorso fotografico riproposto quest’anno dopo quasi quarant’anni, è stato organizzato dall’ADAFA - gruppo fotografi cremonesi del quale Boiocchi è il Presidente, con il patrocinio e la sponsorizzazione del Lions Club Casalbuttano ed ha riscosso un notevole successo sia di pubblico che da parte della critica, con notevole risalto sulla stampa e sugli organi di informazione.
Il Lions Club Casalbuttano ha deciso di sostenere questa iniziativa come proprio Service biennale 2017-2018 e 2018-2019 a valorizzazione delle bellezze e delle peculiarità del nostro Paese.
Durante la serata i titolari della Trattoria “Il Gabbiano” hanno consegnato al Presidente del Club il ricavato ricavato dalla loro bella iniziativa “Una notte da Leoni” affinché venga utilizzato per i prossimi Services del sodalizio, elogiando il Club per il Servizio svolto nel circondario in tutti questi anni.
Un altro momento molto importante e significativo dell’incontro è stato l’ingresso nel Lions Club Casalbuttano di un nuovo socio, Luca Fiorin, tecnico responsabile in una nota azienda di consulenza e disinfestazione operante nel cremonese. Luca si aggiunge al nutrito numero di Soci del Lions Club Casalbuttano che ora conta 44 componenti del territorio di Casalbuttano, di Cremona e di molti paesi limitrofi a testimonianza della presenza e della capillarità del sodalizio.
Il tocco della campana da parte del Presidente Poledri chiude una serata significativa molto apprezzata da Soci ed ospiti.

Fotografia
Fotografia
Fotografia
Fotografia

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina


Fotografia

Il Presidente Walter Poledri inaugura il nuovo anno Lionistico

Lo scorso lunedì 23 settembre, presso il Ristorante il Gabbiano di Corte de Cortesi, si è tenuto il primo meeting di apertura del nuovo anno sociale del Lions Club Casalbuttano.
I numerosi soci presenti alla serata inaugurale sono stati accolti dal Presidente Walter Poledri, che ha esordito ringraziando tutti i partecipanti e tutti i consiglieri che lo affiancheranno nelle iniziative che saranno di volta in volta proposte per questo nuovo anno lionistico, ha rivolto infine un ringraziamento particolare alla Past President Laura Parazzi per le molteplici attività ed i service fatti lo scorso anno.
Il neo presidente Poledri, nell’ambito delle tematiche istituzionali indicate dal Lions Club International, ha poi condiviso con i presenti le iniziative ed i Service programmati per la nuova annata, ci saranno serate con relatori di prestigio, ma anche momenti di intrattenimento, dove però, non saranno mai persi di vista quelli che sono gli scopi principali dei Lions Club International, ovvero la solidarietà verso il prossimo, i più deboli ed i più bisognosi.
Hanno poi preso la parola il Tesoriere Tiberio Santini ed il Segretario Roberto Rocchetti illustrando ai presenti il bilancio preventivo ed il consuntivo dell’annata appena conclusa con i service le iniziative intraprese a favore della Comunità.
Non è mancato anche un momento emozionante dove il Presidente del Comitato Soci Fausto Casarin, su incarico dell’Organizzazione Internazionale ha premiato con la Pin Lions del Centenario “livello oro” tre soci meritevoli che si sono distinti nel corso del precedente anno lionistico, rispettivamente Palmiro Fanti, Luca Generali e Walter Poledri.

Fotografia

Torna all'inizio della Pagina Torna all'inizio della pagina



Torna alla Home Page
Torna alla Home Page