Colli di San Colombano al Lambro
25/05/2024
CONCORSO SULL’AMBIENTE – ESPOSIZIONE ELABORATI
21/05/2024
SELEGGO, PIATTAFORMA PER STUDENTI DISLESSICI
19/04/2024
CONCORSO A TEMA AMBIENTALE - LODI
15/11/2023
INCONTRIAMOCI ... PER CONOSCERE - PIZZAUT

Come dicono i ragazzi di PizzAut? “Siamo fatti di-Versi perché siamo Poesia” e questo è ciò che si è respirato la sera del 15 Novembre scorso, nel gustare il giro-pizza al PizzAut di Monza.
Proprio per conoscere da vicino questa realtà, alcuni club del Lodigiano hanno voluto condividere questa bella esperienza con ospiti, primo fra tutti Francesco Chiodaroli della Fondazione Danelli, che sul discorso “autismo” ha molto da dire.
Una realtà, quella dell’autismo, alla quale sarà finalizzato un grande service che alcuni club, coinvolti dal L.C. Lodi Host, vogliono realizzare all’interno del progetto “Oltre” che la Fondazione Danelli di Lodi sta iniziando all’interno della Cascina Caselle, con l’allestimento di uno spazio cucina quale spazio SFA (Servizio Formazione Autonomia) per ragazzi autistici del territorio, permettendo loro di conquistare un presente che, fatto di lavoro e dignità, può aiutarli a costruire un futuro di autonomia.
L’esperienza vissuta al PizzAut ha permesso di toccare con mano come sia possibile realizzare un eccellente modello innovativo di inclusione sociale, che il suo creatore, Nico Acampora, un’autentica forza della natura, ha illustrato parlando dei veri protagonisti: 16 ragazzi autistici, sia pizzaioli che camerieri di sala, che gestiscono il locale con l’aiuto di pochi “neurotipici” (così vengono detti i “normali”).
Il progetto “Oltre” comprende, in primis, una formazione professionale a cui seguirà l’esperienza lavorativa sia nei nuovi spazi in allestimento, che saranno interamente gestiti dai ragazzi, con il supporto di alcuni neurotipici, sia all’esterno, nelle aziende e in tutti i contesti che vogliono essere più inclusivi, ma l’obiettivo principale resta l’autonomia, che potrà essere sviluppata grazie alle Palestre di Autonomia Abitativa, in cui si insegnerà a ragazze e ragazzi autistici a vivere da soli così che, un domani, non siano costretti ad un destino in istituto.
Il Dopo di Noi inizia adesso!

Silvana Anzellotti