Vigevano Sforzesco
23/11/2022
STRADA DEL RISO E DEI TRE FIUMI

Presso la prestigiosa location del ristorante Ludovico il Moro della frazione Sforzesca, in occasione del meeting conviviale del Lions Club Vigevano Sforzesco di mercoledì 23 novembre 2022, l’imprenditrice agricola e agronoma Cristiana Sartori ha aperto la serata dedicata alla Strada del Riso dei Tre Fiumi (Sesia, Po e Ticino lambiscono il nostro territorio), affermando che «non si tratta solo di un marchio, ma di un progetto pensato e creato da e per gli amanti del riso. Pavia è la prima provincia risicola d’Italia davanti a Vercelli e Novara, e non dimentichiamo la presenza dell’Ente Nazionale Risi a Castello d’Agogna e della Borsa Merci a Mortara». La Strada del Riso dei Tre Fiumi - prosegue Cristiana Sartori - «rappresenta un’opportunità di crescita per tutto il territorio attraverso la sinergia tra operatori di diversi settori dall’agricoltura al commercio passando per turismo, artigianato, negozi storici, cultura ristorazione e ricettività. La Strada del Riso non è virtuale, non è come la Via Francigena e nemmeno la A1 - ironizza la relatrice - ma sarà una strada articolata e in progress con l’ingresso di soci (attualmente 46, ndr) e le collaborazioni sinergiche che andremo a creare. La presidente del Lions Club Vigevano Sforzesco Patrizia Cottino, che conosco da anni e che stimo per competenza, calore e perseveranza, che esprime in ogni sua collaborazione, ha voluto questo incontro per condividere le finalità e i valori del progetto: cultura del territorio, produzione etica, comunicazione etica, business etico». Si tratta infatti di un progetto dove la visione di business e quella umana devono e dovranno sempre coincidere, e che ha un programma di eventi 2023, a tema “Riappropriamoci dei sensi”. «Oggi più che mai, in una società sempre più liquida e trasversale, desideriamo recuperare le tradizioni del nostro territorio e portarle a un utente sempre più curioso e attento a proposte di turismo di prossimità». L’incontro, che ha visto la presenza del Sindaco di Vigevano Andrea Ceffa e dell’Assessore Daniele Semplici, che hanno mostrato interesse verso il progetto della Strada, si è concluso con un sinergico impegno di lavoro per la migliore realizzazione degli eventi. 

Didascalia foto
Da sinistra: il Sindaco Andrea Ceffa, la Presidente dello Sforzesco Patrizia Cottino, la relatrice Cristiana Sartori, L’Assessore Daniele Semplici, la Presidente di Zona Giancarla Gattinoni

12/11/2022
SCREENING DIABETE 5^ CIRC. - ZONA B

La piazza più bella d’Italia ha ospitato ancora una volta, dopo la forzata assenza dovuta alla pandemia, la postazione dei Lions vigevanesi che, con un’iniziativa di zona in collaborazione con l’UOSD di Medicina Generale ad indirizzo dietologico dell’ASST di Pavia e la Fondazione Caritas di Vigevano, ha celebrato la giornata mondiale del diabete effettuando uno screening gratuito diabetologico.
Nel corso dell’iniziativa sono stati effettuati 74 test glicemici.
Risultato: il 30% hanno evidenziato rischio nullo, il 50% rischio medio, il 20% rischio significativo di contrarre il diabete.

R.T.

16/10/2022
IL COLOMBARONE: UN BENE INESTIMABILE RITROVATO

Grande successo di pubblico per la visita guidata al Colombarone della Sforzesca, organizzata dal Lions Club Vigevano Sforzesco domenica 16 ottobre. Una bella giornata di sole ha contribuito a rendere ancor più gradevole la visita.
Ogni gruppo di partecipanti è stato accompagnato ciascuno da una socia del club, che per l’occasione si è trasformata in una “guida” ed ha illustrato le caratteristiche architettoniche e storiche del Colombarone, sottolineando soprattutto la sua funzione di azienda agricola sperimentale, voluta da Ludovico il Moro, con moderna visione dell’agricoltura e lungimiranza economica. Il percorso è poi proseguito con la visita alla Casa Rotonda, quindi lungo la Via dei Fiori, per concludersi sulla piazzetta davanti alla chiesa e alla Villa padronale dei marchesi. 
Col primo gruppo del mattino era presente anche l’assessore al Turismo di prossimità Daniele Semplici, grazie al cui costante impegno ed ampia disponibilità è stato possibile ottenere l’autorizzazione del Comune e gli interventi di messa in sicurezza necessari per la realizzazione dell’evento. Nel corso della mattinata è intervenuto anche il sindaco di Vigevano Andrea Ceffa.  
Moltissimi partecipanti hanno espresso il loro apprezzamento per aver avuto l’occasione di conoscere così da vicino sia il Colombarone sia i molteplici aspetti interessanti della frazione Sforzesca, non sempre osservati con attenzione, anche a causa del loro aspetto, risultato di un lento ma progressivo degrado. 
Purtroppo, il numero chiuso di partecipanti per ogni gruppo di visita, previsto per motivi di sicurezza, ha costretto il club organizzatore a rifiutare la prenotazione a tantissime persone, che hanno perciò chiesto una replica della stessa in un prossimo futuro. 
La presidente Patrizia Cottino e le socie del Lions Club Vigevano Sforzesco hanno concluso la giornata con un bilancio decisamente positivo: hanno ottenuto un riscontro di interesse superiore al previsto ed hanno raggiunto il loro obiettivo di riportare all’attenzione del pubblico e delle istituzioni un bene di assoluto valore storico ed artistico. Quindi sperano che questo sia solo l’inizio di un possibile recupero, che restituisca al Colombarone lo splendore che merita e ne faccia un significativo polo di attrazione per il turismo del nostro territorio. 
Il service si inserisce a pieno titolo nell’ambito delle celebrazioni previste dall’Amministrazione Comunale della nostra città in onore di Ludovico il Moro.
La scelta di aprire al pubblico i cancelli del Colombarone è stata ben supportata anche dall’Area Cultura del Distretto Lions !08 Ib3, riconoscendo nella storica cascina una delle più significative realizzazioni del Duca.

Mariuccia Passadore

Didascalia della foto
Un momento del percorso itinerante presso l’antica Cascina

03/10/2022
INCONTRO CON IL VESCOVO DI VIGEVANO

Nella giornata del 3 ottobre, il Governatore Massimo Camillo Conti  ha partecipato all'incontro organizzato dalla V Circoscrizione Zona B, con S.E. Mons. Gervasoni vescovo di Vigevano, privilegio unico averlo come guida e averci concesso accesso al  nuovo Presbiterio del Duomo, facendoci toccare il nuovo altare.
A seguire visita del Museo Tesoro del Duomo, accompagnati dalla Dr.ssa Nicoletta Sanna, Conservatore e responsabile didattica del Museo una visita esclusiva, abbiamo ammirato da vicino i famosi arazzi blu e quelli nascosti da restaurare. Hanno partecipato i Lions club Zona B Vigevano HostVigevano Sforzesco, Vigevano Ticinum, Lomellina i Castelli, Vigevano Colonne. Presenti inoltre per la Zona C i L.C. Cilavegna S. Anna e Mortara Silvabella.
Grazie a tutti i partecipanti  intervenuti e a coloro che per motivi di salute e lavorativi avrebbero  voluto essere presenti ma  non hanno potuto.

ZC V^ Circ. Zona B Lions Giancarla Gattinoni

18/09/2022
PRESENTAZIONE LIBRO "RIFLESSIONI DI UNA VITA SOSPESA"