Stradella - Broni Host
24/11/2022
INCONTRO "COVID 19 - FACCIAMO IL PUNTO"
13/11/2022
SCREENING DIABETE A BRONI E STRADELLA

In occasione della giornata mondiale del diabete, la mattina di domenica 13 novembre, i Lions Club Stradella-Broni HostStradella-Broni MontalinoMontù Beccaria “Le Vigne” e Distretto Leo 108 Ib3, con la collaborazione del Gruppo Alpini di Broni e l’aiuto del Centro Diabetologico di Broni hanno effettuato screening per il diabete presso le città di Broni e Stradella. Complessivamente sono state realizzate 309 misurazioni delle quali 231 a Broni e 78 a Stradella, registrando plausi da parte della popolazione per la validità del service.  Un dovuto ringraziamento al Comune di Broni e allo studio dott. Civardi per aver concesso le strutture presso le quali effettuare lo screening. Giornate così ci rendono fieri di essere Lions!

Andrea Brondoni

25/10/2022
PRESENTATI I SERVICE SUL DIABETE AL PIP JUTSIHIRO YAMADA

Laboratori completamente rinnovati negli arredi e con strumentazioni ed apparecchiature nuovissime per la cura del diabete in tutti i suoi aspetti: dalla nutrizione, al monitoraggio della terapia fino al trattamento della gravidanza difficile e del piede del diabetico, sono attivi grazie ad un progetto del Lions Club Stradella-Broni Host. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 52.000 dollari da parte della Lions Clubs International Foundations, che ha consentito di raggiungere un valore totale del progetto di circa 70.000 euro finanziati per la parte restante dal Club stesso e con il contributo del Lions Club Stradella-Broni Montalino, del Lions Club Montù Beccaria “Ler vigne” e del Leo Club Stradella-Broni. Il centro è stato presentato dall’ASST di Pavia, rappresentato dal Direttore generale Marco Paternoster, dal presidente del Lions Club Stradella-Broni Host Maurizio Gramegna, dai sindaci di Stradella e Broni Alessandro Cantù ed Antonio Riviezzi in occasione della visita del Past International President Jutsihiro Yamada.
I laboratori sono già attivi in altre strutture della Provincia, come a Vigevano, e siamo finalmente pronti anche qui grazie alla lungimiranza ed al grande impegno dei Lions. Si tratta di ambulatori dedicati al diabete di tipo I, al diabete in gravidanza, all’utilizzo di nuove tecnologie nella cura della malattia come il pancreas artificiale, al piede del diabetico, visto che, grazie all’importante strumentazione donata dai Lions, si potranno verificare i progressi dei trattamenti. Inoltre, sarà attivato un ambulatorio dedicato agli anziani” dice la responsabile del servizio, Drs. Nadia Cerutti. I dati epidemiologici del 2019 parlano di una incidenza in Oltrepò di quasi l’11 % su una media nazionale che è meno della metà e che vede coinvolta una popolazione di circa 16.000 diabetici potenziali (attualmente ne vengono curati 3.600). 
La visita ha consentito al Past President Yamada di verificare la grande valenza del Service, valenza che è stata sottolineata dalle parole dello stesso Yamada nel suo discorso di apprezzamento per quanto visto.
Il Service però non finisce con l’allestimento dei laboratori. Il Lions Club Stradella-Broni Host sta collaborando con la Direzione Scientifica dell’ASST nell’organizzazione di un congresso sul diabete che si terrà sabato 26 novembre e che vedrà la partecipazione dei migliori esperti del settore.
Un ultimo obiettivo del Club è quello di acquistare l’attrezzatura della palestra che completerà l’offerta del centro anche con terapie adiuvanti di attività motorie. A tal fine sono già stati stanziati ulteriori 10.000 euro.

17/10/2022
UNA MELA PER CHI HA FAME

Per il quinto anno consecutivo il LC Stradella-Broni Host scende nelle piazze di Stradella e Broni per il Service di raccolta fondi a favore di chi si trova in difficoltà. Il Service, originariamente nato per iniziativa del LC La Spiga di Milano e con la sponsorizzazione della mela “Marlene” del Trentino, prevede l’offerta di una mela in segno di ringraziamento a chiunque voglia fare una donazione, di qualunque entità, per lo scopo della Fame. Il ricavato, fino dalla prima edizione viene dal Club devoluto alle due associazioni caritative “Il Pane quotidiano” di Stradella ed “Il Pane di Sant’Antonio” di Broni, associazioni che attivamente collaborano con la raccolta fondi. Quest’anno testimonial del Service è il campione Olimpico di tiro con l’arco Mauro Nespoli che si è reso disponibile anche per un bellissimo video realizzato dallo studio di Produzione Fungus Film di Ermanno Bidone. Una occasione perfetta per farsi conoscere sul territorio e per essere da guida ed esempio anche per altre associazioni. I Lions sempre in prima linea per aiutare chi ha bisogno.  

16/10/2022
UNA MELA PER CHI HA FAME (STRADELLA-BRONI)
01/10/2022
I LIONS CON I GIOVANI A TEATRO: TRA CULTURA E TERRITORIO

Costruire un tessuto nel territorio che coniughi e metta in relazione cultura, amministrazioni, scuole, giovani e risorse del territorio. Ecco l’azione che il LC Stradella-Broni Host ha cercato di realizzare con un Service che ha visto la collaborazione tra il Club, l’Amministrazione comunale di Broni, il Teatro Carbonetti di Broni ed il Liceo Scientifico di Broni. Dieci abbonamenti per tutta la stagione teatrale sono stati donati agli studenti del Liceo che potranno pertanto assistere gratuitamente ad un totale di 60 spettacoli. Il service è stato presentato agli studenti delle terze, quarte e quinte riuniti nell’aula magna. Il Presidente Maurizio Gramegna, accompagnato dal Vicepresidente Daniele Calatroni, ha consegnato nelle mani del Vicepreside Andrea Defilippi ed alla prof. Morini, i dieci abbonamenti. Il LC Stradella-Broni Host inoltre sponsorizzerà lo spettacolo teatrale che sarà realizzato da un gruppo di studenti che la prof. Morini, ormai da 15 anni, coordina. Una occasione perfetta anche per far conoscere agli studenti le attività del Leo Club Stradella-Broni, guidato dalla presidentessa Clara Gallinari, al fine di suscitare interessi e, potenzialmente, nuovi soci Leo.