Bobbio
08/12/2022
BANCARELLA DI NATALE 2022 - BOBBIO
03/12/2022
PRESENTAZIONE "STRENNA LIONS 2023" - BOBBIO
25/11/2022
IV^ PANCHINA ROSSA A BOBBIO

Le parole toccanti di alcune poetesse afghane, lette dai ragazzi di terza media venerdì mattina a Bobbio, di fronte alla quarta Panchina Rossa della nostra Città, ancora una volta realizzata grazie alla sinergia tra Lions Club Bobbio e Amministrazione comunale, hanno raggiunto la mente e il cuore dei numerosi partecipanti alla manifestazione del 25 novembre per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne.                   
Il Gruppo AVIS locale ha offerto quest’anno la possibilità di rendere l’evento ancora più attivo e partecipato, proponendo di aprirlo con una “Camminata di Solidarietà” partita alle 10.30 da Piazza Duomo a cui hanno partecipato, oltre al Sindaco e a diversi Assessori e Consiglieri, diversi Soci del Lions Club Bobbio, i ragazzi delle ultime  classi delle Scuole Secondarie di I e II Grado del nostro Istituto Omnicomprensivo con i loro Insegnanti e un certo numero di cittadini che si sono uniti, strada facendo, a ad un gruppo divenuto via via più numeroso.
Dopo il saluto della Presidente Lions Maria Grazia Cella e i dovuti ringraziamenti a tutti coloro che avevano collaborato per la buona riuscita della manifestazione, il Sindaco Roberto Pasquali, Socio del L.C. Bobbio, ha dato lettura del documento che Sindaci e Sindache dei Comuni piacentini avevano redatto e pubblicato sui social quella stessa mattina:

Uniti per contrastare la violenza di genere e il femminicidio.

Per dire NO alla violenza fisica, alle vessazioni psicologiche e al femminicidio.

  • NO al corpo di una donna pensato come oggetto ed esclusiva proprietà;
  • NO agli stereotipi sessisti;
  • NO alla paura tra le mura domestiche, al lavoro e per strada.

Insieme per dire SÌ all’uguaglianza di genere;

  • SÌ all’emancipazione di tutte le ragazze e le donne;
  • SÌ alla lotta fianco a fianco di uomini e donne contro le discriminazioni;
  • SÌ alla conoscenza, all’informazione e alla sensibilizzazione.

Le panchine rosse disseminate nei nostri territori sono segno permanente di memoria e speranza e ci ricordano che
l’amore e il rispetto non alzano le mani ma ti prendono per mano.

Sono stati poi le ragazze e i ragazzi delle Scuole ad accompagnarci in un viaggio doloroso di sofferenza e prevaricazione, attraverso la lettura di brani, poesie e testi di canzoni che hanno voluto far riflettere su quanta strada ancora si debba percorrere per sensibilizzare le persone su questo tema, purtroppo sempre più attuale.

Maria Grazia Cella

13/11/2022
SCREENING DIABETE BOBBIO
29/10/2022
SERATA DI SOLIDARIETÀ LIONS ALL’ISTITUTO GIANELLI

Sabato 29 ottobre 2022, all’Istituto delle suore Gianelline di piazza San Colombano a Bobbio, si è tenuta una serata di solidarietà promossa dal Lions Club Bobbio e aperta all’intera cittadinanza, con  cena e pesca di beneficenza.
L’appuntamento, nel segno dell’agire lionistico al servizio e alla vicinanza ai bisogni del territorio, ha avuto inizio con una conviviale incentrata a mantenere vivi i legami di amicizia e collaborazione che uniscono i Bobbiesi a un Istituto che, da molti anni, opera nella nostra realtà sociale contribuendo quotidianamente alle necessità dell’assistenza agli ospiti in esso accuditi: anziani ed altre persone con disabilità o in difficoltà.
La serata si è arricchita della partecipazione del  vescovo della Diocesi di Piacenza-Bobbio, Mons. Adriano Cevolotto, che è intervenuto affrontando la tematica del Cammino lungo le antiche vie di fede e pellegrinaggio come la Francigena, il cammino di San Colombano e quello di Santiago di Compostela, come testimonianza di un viaggio fatto nel senso più completo e profondo della parola, un viaggio che si svolge non solo con il corpo, ma con l’anima e la mente, un percorso di crescita alla ricerca di se stessi, ritrovando il tempo di riflettere sul significato del proprio andare.
A conclusione della conviviale si è svolta una pesca di beneficenza, con in palio oggetti nuovi e “vintage” e i fondi raccolti sono stati finalizzati all’acquisto di quattro televisori per alcune camere degli ospiti dell’Istituto che ancora ne erano prive, consegnati in occasione delle festività natalizie.
L’iniziativa ha visto una grande partecipazione di tante persone e rappresentanti di molte realtà associative cittadine e ha dimostrato che, trascorrendo assieme un momento di serena amicizia, si può realizzare, con il contributo di tutti, un Service significativo per il proprio Territorio.

Gian Luca Libretti

23/09/2022
BORSE DI STUDIO LIONS

CECI DI BOBBIO, ALLA FESTA DELL’ALBERO DELLE SCUOLE DEL COMPRENSORIO DI BOBBIO, CONSEGNATE LE BORSE DI STUDIO LIONS AGLI ALUNNI PIU’ MERITEVOLI 

Venerdì 23 settembre alle Vallette di Ceci, frazione a mille metri in comune di Bobbio, centinaia di studenti che hanno iniziato l’anno scolastico si sono dati appuntamento per la tradizionale Festa dell’Albero e della Natura.
 Alla presenza del Sindaco di Bobbio Roberto Pasquali, della nuova Preside Teresa Andena, del presidente del Consorzio di Bonifica Luigi Bisi oltre ad Autorità varie e agli Alpini, la giornata si è aperta con l’alzabandiera e l’Inno d’Italia.
Prima che iniziassero le attività previste per i ragazzi delle scuole, la festa nel bosco e la messa a dimora di altri 70 alberi che si sono aggiunti a quelli degli anni precedenti, ha avuto luogo la consegna delle borse di studio agli alunni più meritevoli dell’Istituto Omnicomprensivo di Bobbio. 
Il nostro Club, seguendo una tradizione ormai consolidata, ha consegnato due Borse di Studio ad alunni della Terza Classe della Scuola Secondaria di I Grado “Giana Anguissola” di Travo (Leonardo Zermani Anguissola e Giovanni Mazzocchi) che hanno ottenuto voti di eccellenza all’esame di Licenza.  Una terza Borsa di Studio, istituita quest’anno alla memoria di Monsignor Pietro Coletto, Socio Fondatore del Club, è andata ad un alunno dell’Istituto Superiore “San Colombano” di Bobbio (Alessandro Damonte) che ha conseguito la maturità con il massimo della votazione.

Gian Luca Libretti

10/08/2022
BOBBIO FILM FESTIVAL 2022

Bobbio Film Festival 2022: Il premio speciale “Beppe Ciavatta” del Lions Club Bobbio al corso di critica

 

Il Lions Club Bobbio ha assegnato anche quest’anno, all’interno della serata conclusiva di premiazione del 25° Bobbio Film Festival, il Premio speciale “Beppe Ciavatta” al "Seminario Residenziale di Critica Cinematografica".
Nello splendido contesto dell’antico chiostro dell’Abbazia di San Colombano, sede del Festival, il Presidente del Lions Bobbio Maria Grazia Cella ha consegnato nelle mani della giovane Greta Ronchetti, in rappresentanza di tutto il numerosissimo corso di critica, la Targa del Premio Lions e la Borsa di Studio del valore di 250 euro.
La Borsa di Studio è a ricordo di uno dei Soci fondatori del Lions Club Bobbio, Beppe Ciavatta, grande amico del regista Marco Bellocchio e sostenitore della necessità di effettuare service a sostegno dell'attività dei giovani. Proprio nel rispetto della sua volontà, condivisa da tutto il Club, da circa un decennio è stato istituito questo riconoscimento, inteso a supportare l'attività dei giovani che si distinguono particolarmente nel "Seminario Residenziale di Critica Cinematografica" svolto in concomitanza con il Bobbio Film Festival e diretto anche quest’anno da Anton Giulio Mancino, critico, saggista cinematografico e docente universitario, con la presenza di ben sessanta allievi.

Gian Luca Libretti